garbage pail kids, Lo chef presenta, Pane

Alle quattro e mezza tutti a gustarsi Bim Bum Bam ed un bel panino alla Mel Gibson (dal retrogusto leggermente antisemita).

Sì, non sono manco le nove del mattino ed io già sto pensando al cibo.

tumblr_ol15ztjups1rfd7lko1_500
Saggezza ebrea.

L’avevo detto che ti avrei presentato dell’altra monnezza improbabile ed oggi manterrò la promessa. Andando controcorrente, sbattendomene della moda imperante del mangiare sano, senza ciccia, senza olio, senza coraggio.

tumblr_ol357sale51rfd7lko1_500
Altra saggezza ebrea.

Sì, oggi Lo chef presenta un altro panino col burro d’arachidi.
Ormai l’ho messo un po’ ovunque. Mi manca il famoso piatto preferito di Elvis, con marmellata di fragola, burro d’arachidi e pancetta, ma verrà anche quel giorno.
Intanto stavo guardando un film dove Mel Gibson interpretava un pilota americano e ad un certo punto sbrana questo panino immondo che io dovevo per forza provare.
Sono stata persino creativa, perché ho aggiunto il prosciutto cotto. E poi non dite che non mi invento le ricette, eh.

Prendi un paio di coltelli, il pane in cassetta e cominciamo.
Go, go, go!

1471077_472866862832505_509163689_n
He-man non è ebreo ma fa merenda con noi lo stesso.

Per preparare un panino alla Mel Gibson (dal retrogusto un po’ antisemita) hai bisogno di:

  • 2 fette di pane in cassetta. PanBauletto o robe del genere;
  • una dose generosa di burro d’arachidi. Intorno ai 25 grammi. Ormai uso quello fatto in casa e la ricetta la trovi qui.;
  • una dose generosa di maionese. La generosità dei due elementi dipende un po’ dalla tua voglia. Basta che siano della stessa quantità, altrimenti uno prevale sull’altro;
  • del prosciutto cotto, più o meno 100 grammi. Puoi usare quello a fette spesse o quello affettato dal salumiere. Come ti pare.

Prendi appunti, che la ricetta è proprio complessa.

Su una fetta di pane spalma il burro d’arachidi.
Sull’altra fetta di pane spalma la maionese.

Se hai scelto il prosciutto a fettone, taglialo a pezzetti e caccialo nel panino. Col prosciutto a fettine sottili non devi manco sbatterti per cercare un coltello tagliente.

Chiudi il panino, schiaccialo bene con le mani per fare aderire le due parti.

Mangia.

tumblr_p3ivb1lhot1r0awsqo3_1280
Gustarsi Ragazzi Perduti.

Tranquilla, non sarà l’ultimo pezzo della rubrica Garbage Pail Kids.

Ciao e buon appetito!

os7_251a
A presto!
Annunci

4 pensieri riguardo “Alle quattro e mezza tutti a gustarsi Bim Bum Bam ed un bel panino alla Mel Gibson (dal retrogusto leggermente antisemita).”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...