Risotti

Risotto con radicchio, speck e noci.

Prima di tutto vorrei dedicare un pensiero profondo al Riso Gallo.

tumblr_no29wfo4kr1su2ecco1_500
Profondissimo.

Sì, so che avevo detto che era il migliore. Nel frattempo però ho cambiato supermercato e in bella vista c’erano queste scatole con scritto, a caratteri cubitali, RISO PER RISOTTI!!! NON SCUOCE!! ed io – turista della lista della spesa – l’ho comprato. Più e più volte.
Ogni volta che cucinavo un risotto, però, le scene a tavola erano devastanti.

tenor5
L’ultima volta è andata proprio così.

Dunque, con lente d’ingrandimento in una mano e bestemmie tonanti nell’altra, mi sono messa a leggere la scatola. In piccolo, nascosto, ecco l’amara verità: si trattava di riso PARBOILED.

Come il riso Parboiled possa essere PERFETTO PER I RISOTTIIIIIII! (da urlare facendoti partire un embolo) lo sa solo il signor Gallo.
Io mi limito solo a raccontarti che molte mie cene si sono recate fischiettando nell’allegra Valle del Fanculo, per causa sua (e del mio culo pesante, lo so, le etichette si devono leggere).

tumblr_oxzwm1xizg1vaqoiqo1_500
Totalmente d’accordo.

Quindi lo scrivo anche per il tuo bene: bisogna comprare riso Carnaroli e che sia scritto a lettere cubitali.

Ricetta del giorno, che abbiamo perso abbastanza tempo: risotto con radicchio, speck e noci.

Per preparare un risotto con radicchio, speck e noci, per due persone, hai bisogno di:

  • 180 grammi di riso Carnaroli;
  • brodo;
  • 100 grammi di speck tagliato a fettine sottili;
  • un po’ di noci (io le avevo avanzate in dispensa, direi sui 40 grammi);
  • burro, un cucchiaio d’olio;
  • mezza cipolla rossa;
  • pepe, parmigiano grattugiato (una cinquantina di grammi è pure troppo);
  • 100 grammi di vino bianco;
  • un radicchio rosso di Treviso da circa 300 grammi.

Go, go, go! 

Prepara il brodo (non hai più bisogno di mie direttive, che sia dado o che sia con verdure già sai come fare).

Pulisci il radicchio e taglialo a pezzetti. Come sai devi solo tagliargli il culo e levare le foglie esterne più rovinate. 

In una pentola di cui possiedi il coperchio metti un po’ di burro ed un cucchiaio d’olio (serve solo per alzare la temperatura di cottura del burro, per non farlo bruciare). Fai soffriggere la cipolla tritata.

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo1_1280

Quando la cipolla sarà un po’ colorata (ci vorranno 5 minuti circa, a fiamma bassa) aggiungi anche il radicchio ed alza leggermente la fiamma. Non ti allarmare se sembra una quantità abnorme: si sgonfierà.

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo2_1280

Aggiungi anche il riso e il vino, fai evaporare il tutto.
Quando il vino sarà evaporato, aggiungi anche il brodo, un mestolo alla volta.

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo5_1280
In corso d’opera.

Mentre lavoricchi col risotto – che a questo punto si fa un po’ da solo, devi solo girare ogni tanto ed aggiungere brodo all’occorrenza – taglia le noci in modo grossolano.
Taglia anche lo speck altrettanto grossolanamente.

In un pentolino fai sciogliere del burro e poi caccia dentro lo speck.

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo3_1280
Perché lo speck non va fatto bollire nel risotto, mi raccomando.

Quando sarà bello colorato e croccante, aggiungi anche le noci. Tutta l’operazione dello speck deve essere fatta a fiamma medio bassa.

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo4_1280
Il risultato finale deve essere questo.

Quando avrà l’aspetto della foto che hai appena visto, spegni la fiamma dello speck e tieni da parte.
Gratta del parmigiano.

Ormai il risotto dovrebbe essere quasi pronto, dunque aggiungi anche speck e noci. Fai insaporire per un minuto o due e poi spegni la fiamma. Caccia dentro l’occorrente per mantecare: una noce di burro e un paio di manciate di parmigiano (25 grammi, circa). Mescola bene, aggiungi un po’ di pepe, poi metti il coperchio ed attendi tre minuti. 

Dovresti ottenere un risultato simile:

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo6_1280

Si vede che questo non è riso per risotti? Secondo me sì.

Non è brutto, ma si può fare meglio:

tumblr_oy6bpkfuxo1r0awsqo7_1280

La prossima volta prepareremo la nostra prima torta salata. Con carciofi, speck cotto, scamorza e tante altre belle cosine.

Ciao!

Annunci

1 thought on “Risotto con radicchio, speck e noci.”

I commenti sono chiusi.