Primi

Fusilli alla menta e provolone

Era buono, non mi fraintendere. Però c’avevo quella faccia un po’ così, quell’espressione un po’ così che ha chi non è convinto che quel formaggio sia da grattugiare. Perché non è che fosse buono: era spettacolare.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo8_540
Quella faccia un po’ così.

Si trattava di un provolone locale, Provolone di Grotta per la precisione. Tu puoi sostituirlo tranquillamente con un Auricchio o, se ti senti spendacciona, con un Provolone del Monaco. Ma qui è estate, i turisti sono miliardi, e per l’occasione i banchi del salumiere sono diventati mondiali e si trovano cose che normalmente col cazzo.

tumblr_oo801mzn4c1rfd7lko2_500
Gente che non la prende bene: perché queste cose solo per i turisti?

Comunque chi ha mangiato con me era veramente euforico, quindi ti do la ricetta. Che si mangia oggi?
Fusilli con menta e provolone.

Per preparare i fusilli con la menta ed il provolone hai bisogno di:

– 180 grammi di fusilli;
– 20 grammi di menta;
– 100 grammi di provolone grattugiato;
– pepe, un paio di cucchiai di olio.

Ciao, mi presento, sono il Provolone di Grotta.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo2_540
Ciao, provolone di grotta!

Metti l’acqua della pasta a bollire. Ricordati che, prima di scolare la pasta, devi prelevare un po’ di acqua di cottura. Mettila in un bicchiere, ne userai qualche cucchiaio. Ma a questo arriveremo dopo, è solo uno spoiler.
Grattugia il provolone.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo3_540

Spezzetta le foglie di menta e mettile in una ciotola di plastica (grande, la useremo per preparare tutto il condimento).
Mi raccomando: 20 grammi di menta. Che sono tanti. Io purtroppo non ne avevo così tanta, quasi la metà, e la mancanza si è sentita.

Nella ciotola in cui hai messo la menta, aggiungi un paio di cucchiai di olio. Perché? Ero molto titubante su questo passaggio, invece alla fine ringrazierai perché l’unto di fondo ci sta da dio.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo1_540
Poca menta e olio.

Aggiungi anche il provolone grattugiato e mescola bene. Aggiusta di pepe.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo4_540

Ci siamo quasi.
Prepara la pasta, prima di scolarla conserva qualche cucchiaio di acqua di cottura in un bicchiere.
Caccia la pasta nella ciotola. Mescola bene, aggiungendo un paio di cucchiai di questa benedetta acqua di cottura. Vedrai che il formaggio sparirà quasi del tutto, sciogliendosi.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo5_540
Durante l’operazione.

Il risultato non deve essere una zuppa, quindi VAI PIANO con l’acqua. Serve solo a fare sciogliere il formaggio, non dobbiamo fare la scarpetta alla fine. Più o meno devi ottenere questo risultato:

tumblr_oteheccptr1r0awsqo6_540
Impiatta e aggiungi ancora un po’ di pepe, se ti va.

tumblr_oteheccptr1r0awsqo7_540

Domani prepareremo una pasta al forno con gli asparagi. Sarà un po’ laborioso (un’oretta di lavoro), ma niente di complesso. In più ha la mia approvazione al cento per cento, che non guasta.

Ciao!

Annunci