Primi

Maccheroni con la ricotta di bufala

La leggenda racconta che Pizzakaiju, stanca del bullismo verso la ricotta di bufala, abbia aperto il blog per difenderla e gridare un deciso NO! al suo martirio.

Sono già presenti due ricette (una con la rucola ed una con le noci) ma mi sembra quasi doveroso mettere quella base, quella con ricotta e basta. Poi non credo ne inserirò più, possiamo affermare di avere esaurito l’argomento.

Se continui a cuocere la ricotta in padella, però, sappi che il karma ti punirà.

house
Karma che non perdona.

Per cucinare i maccheroni con ricotta di bufala, per due persone, hai bisogno di:

– 180 grammi di maccheroni;
– 250 grammi di ricotta di bufala;
– sale, pepe.

Se proprio ci tieni puoi anche aggiungere un cucchiaio di olio, ma io sono contraria.
Iniziamo.

Metti l’acqua della pasta a bollire.
Butta la ricotta di bufala in una ciotola di plastica.

tumblr_ot4v5wwa5b1r0awsqo1_540

Con un mestolo, prendi un po’ d’acqua della pasta e mescolala con la ricotta. Aggiungi poca acqua per volta, poiché non deve venire un liquido. Deve venire una una crema densa. Così:

tumblr_ot4v5wwa5b1r0awsqo2_540

Aggiusta di sale e di pepe, se proprio ci tieni tanto aggiungi un cucchiaio di olio (ma anche no!).
Prepara la pasta e poi cacciala nella ciotola:

tumblr_ot4v5wwa5b1r0awsqo3_540

Mescola bene bene e prepara i piatti, aggiungendo ancora un po’ di pepe. Dovresti avere raggiunto questo risultato:

tumblr_ot4v5wwa5b1r0awsqo4_540
Basta. Ora sei preparatissima sulla questione, non puoi più svaccare e ti puoi godere uno dei formaggi più buoni che l’umanità abbia inventato.

Al prossimo appuntamento prepareremo una cotoletta con prosciutto crudo, parmigiano e pomodoro, che mi dicono chiamarsi alla bolognese anche se non so se è vero. So solo che è facile, veloce e molto buona.

Ciao!

Annunci