Risotti

Risotto al pomodoro e origano

So che ormai il risotto per te non ha più segreti. Quindi il mio post è quasi superfluo, tanto per cambiare, serve solo per darti uno spunto nuovissimo ed originalissimo per un ennesimo abbinamento. Dunque sarò breve e parca di consigli.  Anzi, te ne darò solo uno e ti salverà la vita:

tumblr_oryvzscefi1s1v3r1o1_540
Perché non esistono solo avvertenze culinarie.

So anche che penserai che il risotto non è cibo da sotto l’ombrellone, ma io me lo mangio pure a ferragosto, quindi fuck it.

Oggi prepareremo un risotto al pomodoro, leggermente piccante. 
Sempre dosi per due persone. Hai bisogno di:

  • 200 grammi di riso carnaroli;
  • mezza cipolla, 25 grammi di burro, un cucchiaio d’olio;
  • brodo di carne;
  • 50 grammi di parmigiano;
  • 400 grammi di passata di pomodoro;
  • peperoncino, origano.

Prepara il brodo.
In una pentola di cui possiedi il coperchio metti i 25 grammi di burro ed il cucchiaio d’olio. Scaldali e fai soffriggere, a fiamma bassa, la mezza cipolla tritata e del peperoncino.

La cipolla deve diventare bella colorata:

tumblr_p25h0joxyl1r0awsqo2_1280

Aggiungi il riso, alza leggermente la fiamma, e fai tostare per due o tre minuti.

tumblr_p25h0joxyl1r0awsqo3_1280

Aggiungi anche la passata ed attendi che inizi a sobbollire ( basterà un minuto).

tumblr_p25h0joxyl1r0awsqo4_1280

Adesso puoi partire col brodo. Vacci leggermente più piano del solito, poiché la passata è già liquida di suo. E non dobbiamo certo creare una minestra di riso, non sia mai.

Controlla spesso che il riso non si attacchi alla pentola, poiché la passata renderà il liquido di base molto più denso (quando accade, aggiungi altro brodo). Usa una fiamma medio-bassa.

Dato che ci vorranno almeno venti minuti, hai tutto il tempo per grattare il parmigiano.

Assaggia il riso con un certo anticipo, per poi regolarti sulla quantità di brodo e sul tempo di evaporazione. Ormai sai che il riso non deve essere secco, ma mezzo brodoso, quindi regolati.
Una volta che il riso è morbido e pronto, spegni la fiamma e aggiungi il parmigiano.

tumblr_p25h0joxyl1r0awsqo5_1280

Mescola bene e chiudi col coperchio, lasciando riposare il risotto per i soliti tre minuti.
Prepara i piatti e cospargi con abbondante origano, che ci sta da dio.

Dovresti avere raggiunto questo risultato:

tumblr_p25h0joxyl1r0awsqo7_1280
Si vede l’onda?

Nel prossimo episodio ti darò un’altra versione della pasta con le zucchine e philadelphia, a mio parere molto, ma molto più buona. Ancora piatto vegetariano, per la gioia dell’universo tutto.

Ciao!

Annunci