Risotti

Risotto alle fragole

Te lo dico subito: le fragole non si cuociono. Il risotto alla fragole si può preparare in tante maniere e devo ancora provare quello in cui metà fragole sono frullate e metà intere (un po’ come abbiamo fatto col risotto ai funghi), ma la costante della non bollitura è sacra e scritta sulle tavole della legge. Se le cuoci cambiano gusto e, soprattutto, il risotto diventa immangiabile. Fidati, ci ho provato. Ed ancora sono qui che me ne pento.

tumblr_oh0srmlzmw1qaqx8xo1_500
Quello è succo di fragola.

Quindi prepariamo una prima versione, l’unica che per ora mi ha più che convinto.

Parentesi necessaria per il formaggio: ho chiesto al formaggiaro Mi dai un po’ di formaggio caprino? e lui mi ha servito un formaggio di merda.

tumblr_osizcvjm9d1r0awsqo3_540
Ho fatto tre etti di formaggio di merda, lascio?

Alla fine io ho messo a pezzetti la cacioricotta della ricetta scorsa che per fortuna avevo ancora in frigo, altrimenti ero fregata. Ti serve un formaggio con un sapore, non una ricotta di polistirolo che non sai manco dove devi buttare se fai la raccolta differenziata (umido o carta?? O forse plastica?). Non deve essere nemmeno troppo salato: proprio una cosetta fresca, tipo una robiola ma con più personalità.

  • 180 grammi di riso;
  • le solite mestolate di brodo;
  • 250-300 grammi di fragole;
  • formaggio caprino, circa 200 grammi (qualcosa simile a quello che abbiamo usato per preparare l’insalata di fragole: fresco, ma senza un gusto troppo prepotente. Anche la robiola può andare);
  • un cucchiaio d’olio, una noce di burro, mezza cipolla (scalogno o comunque cipolla bianca) e 100 ml di vino.

Ti linko, come sempre, il tutorial per fare il risotto.

Prepara il brodo.
Mentre lo aspetti, inizia a tagliare le fragole a pezzetti.

tumblr_osizcvjm9d1r0awsqo1_540
Un tempo la vita era più facile.

In una pentola, di cui possiedi il coperchio, metti un cucchiaio d’olio e una noce di burro. Fai soffriggere lo scalogno (o la mezza cipolla) fino a quando non è colorata. Aggiungi poi il riso e i 100 ml di vino bianco. Fai evaporare.
Adesso copri il riso col brodo e comincia la preparazione del risotto.

tumblr_osizcvjm9d1r0awsqo2_540

Quando il risotto è praticamente pronto spegni la fiamma, aggiungi una noce di burro, le fragole ed il formaggio a pezzetti. Regolati tu con le dosi del formaggio, poiché dipende dal formaggio che stai utilizzando. Nel caso tu abbia un formaggio dalla personalità decisa, come lo avevo io, mettine poco e poi aggiungine grattato direttamente sui piatti. Nel caso tu abbia del formaggio fresco, tipo robiola, mi aggirerei intorno ai 130 e aumenterei le dosi assaggiando.
Purtroppo non è scienza, non posso darti dosi matematiche.

tumblr_osizcvjm9d1r0awsqo4_540

Mescola tutto bene e chiudi col coperchio, lasciando riposare il riso per almeno tre minuti. Se sono riuscita a spiegarmi dovresti avere raggiunto questo risultato:

tumblr_osizcvjm9d1r0awsqo5_540
La prossima volta prepareremo un’insalata di patate e salmone affumicato, contorno che ho usato per del pesce grigliato.

Ciao!

Annunci