Primi, Primi al forno

Fusilli al forno con radicchio, salsiccia e provolone.

Le tue idee per la cena di stasera scarseggiano? Hai provato a cucinare le zucchine col vino e ti sono venute bollite? Hai cercato di cuocere un hamburger sulla piastra e ti si è attaccato tutto sul fondo? E magari hai trascorso ore in cucina per un riso alla cantonese fritto che se lo avessi comprato al ristorante non solo avresti pagato 3 euro scarsi, non solo sarebbe stato più buono, ma avresti anche potuto conservare il pomeriggio per battere il boss di Nioh che son tre settimane che ti assilla?

tumblr_okdapa0e9v1s8esgpo1_500
Ti immagino esattamente così.

Vai tra’, le tue preoccupazioni sono finite, Pizzakaiju è con te!
Ed oggi prepareremo una pasta ripassata al forno, con radicchio, salsiccia e provolone dolce.
Perché una cosa ho scoperto, all’alba degli 87 anni: il radicchio è buonissimo.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo1_540
Io e il radicchio.

L’avevo già sicuramente cucinato, forse nel lontano 1938 – quando c’era lui, qui era tutta campagna ed i treni arrivavano in orario – ma non lo ricordavo affatto.
Quindi cominciamo.

Per preparare dei fusilli al forno con radicchio, salsiccia e provolone dolce per due persone hai bisogno di:
– 180 grammi di fusilli;
– un radicchio lungo (200 grammi minimo, 300 grammi massimo);
– 300 grammi di salsiccia;
– 200 grammi circa (io di solito ne compro 200 ma poi ne mangio un po’ mentre cucino) di provolone dolce (non prendere quello piccante, poiché abbiamo già dei gusti piuttosto accesi, se metti pure il formaggio potente rischi di rovinare tutto);
– un cucchiaio di olio, uno spicchio di aglio;
– 50 grammi di parmigiano grattugiato.

Una parentesi necessaria per il radicchio: è veramente amaro. Quindi se ti fa schifo in partenza è inutile che stai qui, ma se invece la tua paura è che ammazzi la tua cena, non temere. Con questi accostamenti potentissimi, con formaggi e salsiccia, ci sta solo da dio. Io ho usato 200 grammi di radicchio, ma si poteva pure aumentare la dose. 300 però è la dose massima che mi sentirei di consigliare, per non sbilanciare i sapori.
E come si pulisce il radicchio? È una stronzata colossale.
Mettilo sul tagliere e tagliagli il culo. Così:

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo2_540
Leva tutte le foglie e mettile in uno scolapasta. Anche quelle centrali piccole, a meno che non siano rovinate. Sciacquale bene.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo4_540

Quello che devi buttare è solo questa roba:

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo3_540
Detto questo, prepara l’acqua della pasta.

Taglia il radicchio a pezzetti.
In una padella metti un cucchiaio di olio, l’aglio tritato e fai andare il radicchio per 5 minuti a fiamma medio-bassa.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo5_540

Aggiungi poi la salsiccia, senza budello; anch’essa tagliata a pezzetti.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo6_540

Mentre salsiccia e radicchio cuociono, grattugia il parmigiano e taglia il provolone a pezzetti.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo7_540
Provolone.

Comincia a riscaldare il forno a 230 gradi, con il grill (se ce l’hai).

Lessa la pasta ed aggiungila in padella, insieme al condimento che ormai dovrebbe essere pronto (nel caso fossi in anticipo coi tempi, la pasta può tranquillamente riposare nello scolapasta, tanto dobbiamo ripassare tutto al forno). Fallo a fiamma spenta.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo8_540

Sempre a fiamma spenta, aggiungi il provolone. Quest’operazione non serve per sciogliere il formaggio, ma solo per distribuirlo in modo uniforme.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo9_540

Adesso prendi una teglia, versaci tutto il contenuto dentro.

tumblr_oqhyinf9oi1r0awsqo10_540

Cospargi col parmigiano.

tumblr_inline_oqhy1nzek91qlurp3_540

Infila la teglia nel forno e falla andare per cinque minuti o fino a quando il formaggio non si scioglie e bruciacchia. Devi raggiungere questo risultato:

tumblr_inline_oqhy29zfwu1qlurp3_540
Basta, dividilo in due parti e strafogati ché è buonissimo.

La prossima volta impareremo a gestire la mozzarella di bufala in un primo con un sugo di melanzane. Senza ciccia, così i vegetariani son contenti.

Ciao!

Annunci

1 thought on “Fusilli al forno con radicchio, salsiccia e provolone.”

I commenti sono chiusi.