Primi

Elicoidali con asparagi (mai nome per una pasta è stato dato più a cazzo, diciamocelo).

ELICOIDALI.

Così, perché siccome stamattina non è che c’abbia molto da dire, mi soffermerei sul nome di questa pasta: difficile da pronunciare, totalmente fuorviante nel descrivere la forma, decisamente scelto da un creativo, un genio, un arrrrrtista!

E questa ho usato per questo primo su cui mi soffermerei ben poco: pasta con gli asparagi.  Li abbiamo già cucinati in un risotto ed abbinati al salmone fresco, quindi oggi non ti esploderà il cervello per le nozioni che ti sto per dare.

tumblr_omb02vpm5y1tr6ni8o1_500
Gif scontatissima.

Forza, che lo so che hai fame.

Ingredienti per una pasta per due persone:
– 180 grammi di elicoidali (mi raccomando);
– 300 grammi di asparagi (io surgelati);
– una cipolla, pepe, un cucchiaio di olio;
– pecorino grattugiato.

Go, go, go!
Metti l’acqua della pasta a bollire. Quando si formano le bolle, cacciaci dentro gli asparagi e segui le istruzioni sulla confezione per cuocerli (sì, oggi me la cavo facile, se li usi freschi e vuoi sapere come si puliscono hai google).

tumblr_oq4zdki91s1r0awsqo3_540
Tanto per mettere una foto.

Appena sono pronti non scolarli, ma tirali fuori con una schiumarola, di modo da poter usare la stessa acqua per cuocere la pasta.

tumblr_optsjn5ezw1r0awsqo4_540
Foto riciclata da un’altra ricetta.

In una padella metti un cucchiaio d’olio e fai soffriggere la cipolla tritata. Quando sarà cotta (cinque minuti massimo) puoi aggiungere gli asparagi, che avrai tagliato a pezzetti. Falli cuocere altri due minuti, giusto il tempo per far evaporare l’acqua in eccesso e per amalgamarli al soffritto. Aggiusta di sale e di pepe.

tumblr_oq4zdki91s1r0awsqo1_540
Così.

Prepara la pasta e caccia dentro pure lei. Sui piatti metti del pecorino grattugiato e del pepe e finito, puoi mangiare.

Dovresti avere ottenuto questo risultato meraviglioso:

tumblr_oq4zdki91s1r0awsqo2_540
Elicoidali.

La prossima volta miglioreremo la nostra pasta e fagioli, aggiungendoci l’elemento che fa bruciare il culo a molte povere anime: la ‘nduja.

Ciao!

Annunci

2 thoughts on “Elicoidali con asparagi (mai nome per una pasta è stato dato più a cazzo, diciamocelo).”

I commenti sono chiusi.