Primi

Mezze maniche con carciofi e pistacchi.

Che cos’è un pistacchio, nella natura selvaggia?

Sono queste le domande che, quando trovo ricette che usano ingredienti che io conosco solo in versione industriale, mi fanno spesso rispondere con un MAVAFFANCULOVA!

vaffa.JPG
Esattamente così.

Questa volta però ho voluto provare lo stesso ed ho cucinato una pasta con carciofi e pistacchi, usando i pistacchi salatini – pagati ben 0,99 centesimi – con scarsa convinzione. Peccato, perché se mi fossi fidata ed avessi aumentato le dosi sarebbe stata una cena più soddisfacente. Ne ho usati 40 grammi, il doppio non avrebbe guastato (ma la malefica casalinga da cui ho copiato la ricetta consigliava un vaghissimo cucchiaio di pistacchi tritati, che significa un cazzo).

tumblr_mz8vfpqnb61qhz95yo1_400
Anche E.T. ormai ha poca pazienza quando legge istruzioni del menga.

Dunque iniziamo.

Per preparare una pasta con carciofi e pistacchi, per due persone, hai bisogno di:

– 180 grammi di mezze maniche;
– 300 grammi di carciofi (io uso quelli congelati, non ho idea di quanti dovrebbero essere se si trattasse di quelli freschi);
– dai 60 agli 80 grammi di pistacchi tritati (per amore della cronaca ricordo che io ne ho usati 40 e che erano pochi. Decidi tu da queste dosi quanto metterne);
– un cucchiaio di olio, pepe, sale, una cipolla.

Perché uso i carciofi congelati, si chiederanno i più tritaminchia tra voi? Semplice: ho comprato per anni quelli freschi e si butta via troppa roba, costano troppo e alla fine mi rimangono sempre più duri di quel che vorrei. Quindi perché soffrire, quando posso ottenere cuori di carciofi buoni aprendo una busta, cuocendoli e mangiandoli senza ulteriori noie?
Spero che la curiosità sia soddisfatta. Ora cominciamo.

Metti l’acqua della pasta a bollire.
In una padella fai soffriggere in un cucchiaio di olio la cipolla tritata e poi segui le istruzioni dei carciofi per cucinarli. I miei dovevano stare in padella, coperti, per una decina di minuti. Con l’aggiunta di acqua calda, se necessario (e lo è stato).

tumblr_ops26dtukd1r0awsqo1_540
Carciofi congelati

Nel frattempo sguscia i pistacchi e tritali. Non in polvere, in pezzi grossi. Così:

tumblr_ops26dtukd1r0awsqo2_540
Utensili da cucina che ogni trentacinquenne dovrebbe usare.

Quando i carciofi sono pronti aggiusta di sale e di pepe, poi butta in padella i pistacchi.

tumblr_ops26dtukd1r0awsqo3_540
Carciofi scongelati.

A questo punto buttaci dentro la pasta e, se pensi possa essere necessario, aggiungi un cucchiaio di olio.
Dovresti avere ottenuto questo risultato:

tumblr_ops26dtukd1r0awsqo5_540
Ho fame.

Facile facile ed indolore.

Domani ultima ricetta della settimana e concluderemo con una pasta con asparagi e salmone fresco.
Ciao!

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...