Primi

Paccheri con verdure

Settimana quasi tutta dedicata ai vegetariani, che pure loro devono mangiare e non è che posso continuare torturandoli con la vista della pancetta o delle salsicce o delle polpette al sugo. Che già stan rinunciando a tante cose per rendere questo mondo migliore, non servo io a rendere la loro posizione ancora più scomoda.
Quindi VERDURE e non cominciare a sbuffare che tanto sono buone pure se non le annaffi con il guanciale.

tumblr_m597jc1bgc1rv8o0ko1_500
Reazione media di un vegetariano quando legge i post del blog di questa settimana.

La difficoltà principale di questa ricetta è non comprare troppa roba. Poiché un peperone, una melanzana ed una zucchina possono voler dire anche un chilo e mezzo di vegetali. Orientati sui 500 grammi di verdura totale, raggiungi al massimo i 700. E già son troppi. Il peperone sempre rosso o al massimo giallo perché son più buoni, io ho usato quello verde perché la vita è una merda.

Iniziamo che vedo gente che c’ha fame.

tumblr_nxufgtphrr1tb16fvo1_400
Spuntino prima del pasto del solito vegetariano medio.

Ingredienti per due persone:
– 180 grammi di paccheri;
– un peperone rosso;
– una zucchina;
– una melanzana;
– sale, pepe, 3 cucchiai di olio;
– parmigiano grattugiato grosso.

Abbiamo già cucinato una cosa simile qui, quindi prendiamolo come un ripasso utile. Niente level up significativo, per oggi.

Metti l’acqua della pasta a bollire.
Ordine di cottura: prima il peperone, poi la zucchina, infine la melanzana.

tumblr_opq6z8v5hb1r0awsqo1_540
Ribadisco: peperone verde, perché la vita è una merda.

Go, go, go!
In una padella metti un cucchiaio di olio ed inizia a cuocere il peperone, tagliato a pezzetti, a fiamma media. Gira spesso.
Taglia la zucchina e aggiungila. Infine occupati della melanzana e aggiungi in padella pure lei. Continua a girare spesso.
Durante la cottura metti un altro paio di cucchiai di olio, poiché in questo caso non abbiamo grassi aggiuntivi e la roba tenderebbe a risultare troppo secca e noiosa.

Tre cucchiai dovrebbe essere la dose giusta per 500 grammi di verdura, ma è relativo. La melanzana, per esempio, è quella che assorbe più liquidi, quindi in base alla tua scelta di quantità dei vegetali dovrai aggiungere altro olio. Arriverei al massimo a 4, che poi sennò è tutto troppo unto.

Le verdure sono pronte quando sono morbide ma non spiaccicate, che non stiamo cucinando la sbobba. Così:

tumblr_opq6z8v5hb1r0awsqo2_540
E la melanzana ha comunque cotto troppo.

Aggiusta di sale e di pepe, mescolaci dentro la pasta e poi servi.
Sui piatti ti consiglio una generosissima grattata di parmigiano a scaglie grandi. Perché grandi? Perché, come già avrò sicuramente detto in precedenza, più il formaggio è a pezzettoni e più è saporito e diventa un ingrediente attivo nella ricetta, più che una roba cicciosa da aggiungere a cazzo.

tumblr_opq6z8v5hb1r0awsqo3_540
Senza formaggio.
tumblr_opq6z8v5hb1r0awsqo4_540
Con il formaggio.

Buon appetito!
Domani prepareremo delle mezze maniche con carciofi e pistacchi, accostamento che non avevo ancora provato ma che secondo me ha del buono.

Ciao!

Annunci

1 thought on “Paccheri con verdure”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...